Normative Agriturismo Trentino Alto Adige - Agriturismo Agriturismi Normative e Itinerari di Viaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

La regione Trentino Alto Adige


Le leggi che regolano l'attività agrituristica della regione Trentino Alto Adige sono due leggi provinciali, e cioè quella per la provincia autonoma di Trento (Legge Provinciale 10 del 19 dicembre 2001) e quella per la provincia autonoma di Bolzano (Legge Provinciale 7 del 19 settembre 2008), con i relativi regolamenti attuativi.

La Provincia di Trento prevede che, per esercitare l’attività agrituristica, l’imprenditore agricolo sia inserito nell’elenco provinciale degli idonei all’esercizio dell’attività. Per essere iscritti bisogna soddisfare i seguenti requisiti
:

-Assicurare la connessione e la complementarietà dell’attività agrituristica con le attività agricole in relazione al rapporto tra ore di lavoro medie annue dedicate all’attività agricola e all’attività agrituristica.
-L’imprenditore deve essere iscritto all’archivio provinciale delle imprese agricole, oppure deve trattarsi di società fra imprenditori agricoli costituite allo scopo di esercitare l’attività agrituristica, o di società fra allevatori per la gestione di pascoli e malghe, o di società cooperative agricole iscritte nel registro delle cooperative della provincia di Trento.
-Possesso di libretto sanitario.
-Possesso del requisito di adeguata capacità professionale, presentando diploma o attestato professionale del settore alberghiero; -Certificato di frequenza a corsi di formazione professionale; attestato di superamento dell’esame di idoneità all’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande.
-Attestato di frequenza al corso di formazione professionale all’esercizio dell’attività di fattoria didattica.

Il Comune, entro 60 giorni dalla presentazione della domanda di esercizio dell’attività agrituristica, provvede al rilascio (o al diniego) dell’autorizzazione. L’autorizzazione è rilasciata a tempo indeterminato.
Se la capacità ricettiva è inferiore a 10 ospiti o l’agriturismo effettua sola degustazione di prodotti, l’autorizzazione all’esercizio dell’attività agrituristica può essere sostituita da una denuncia di inizio attività.

Ogni regione ha poi caratteristiche diverse. Riguardo la regione Trentino Alto Adig
e, ad esempio, analizziamo la Provincia di Trento.

Gli agriturismi di Trento sono tali se svolgono attività che si impegnano a ottenere risparmio di energia e miglioramento della qualità del vivere e dell’abitare.

La capacità ricettiva prevede un massimo di 30 posti letto, con 15 stanze e 6 appartamenti, con trattamento di prima colazione. Negli spazi aperti, le piazzole possono essere massimo 7 e le persone ospitate 28. I posti a tavola previsti sono massimo 60 e i servizi minimi previsti sono fornitura di energia elettrica, acqua calda e riscaldamento, copertura assicurativa, pulizia, cambio della biancheria.

Riguardo i servizi igienici, è obbligatorio 1 servizio igienico per ogni camera da letto o ogni sei persone sullo stesso piano; 1 servizio igienico fino a massimo 25 posti a tavola, che diventano 2 se i posti a tavola aumentano.

Per quanto riguarda gli orari di apertura, deve essere garantita l’apertura dell’agriturismo per almeno 3 mesi consecutivi all’anno, con somministrazione di pasti e bevande in un orario compreso tra le 11 e le 24. La possibilità di degustazione dei prodotti aziendali e le attività di fattoria didattica possono avvenire in una fascia compresa tra le 9 e le 24.

Le attività di fattoria didattica prevedono che i visitatori visitino l'azienda con un tutor aziendale e che ogni tutor gestisca gruppi di 30 persone, che possono aumentare se si tratta di scolaresche accompagnate da docenti.

Il simbolo per la classificazione è la margherita. A seconda del punteggio ottenuto analizzando requisiti strutturali e di servizio, contesto produttivo e naturalistico e contesto ricreativo, l'agriturismo si vedrà attribuito da 1 a 5 margherite e la classificazione previa presentazione dell’autovalutazione al Comune di riferimento.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu