Normative Agriturismo Campania - Agriturismo Agriturismi Normative e Itinerari di Viaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

La regione Campania


La legge che regola l'attività agrituristica della regione Campania è la legge regionale 6 novembre 2008, n.15.

L’imprenditore agrituristico che intende esercitare l’attività deve presentare al Comune che ospita la struttura agrituristica la dichiarazione di inizio attività
, in aggiunta ad una relazione tecnico-economica (redatta da tecnico abilitato) sull’azienda agricola e sulle attività agrituristiche, considerando che l'attività agricola deve essere l'attività prevalente.

Inoltre, colui che intende avviare un'attività agrituristica deve possedere:
- un attestato di formazione relativo alle attività connesse all’igiene degli alimenti (decreto reg. dirigenziale del 23 febbraio 2005, n.46);
- la dichiarazione sostitutiva di certificazione che riguardi insussistenza delle condizioni indicate dall’articolo 6, comma 1, lettere a) e b) della legge n. 96/2006 (articolo 46 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445);
- il titolo attestante il possesso dei fabbricati e dei terreni che costituiscono l’azienda;
- il possesso dei requisiti relativi la materia previdenziale ed assicurativa dei propri dipendenti;
- il rispetto degli obblighi fiscali;
- la documentazione che attesta l’iscrizione alla Camera di commercio (con relativi data di inizio attività, partita IVA e codice fiscale);
- le visure catastali di mappa e di partita relative ai fabbricati aziendali e ai terreni da destinare a uso agrituristico, associati agli elaborati grafici dei suddetti;
- la planimetria delle superfici aziendali, ubicazione dei fabbricati e destinazione d’uso;
- il parere favorevole dell’Azienda sanitaria locale competente;

L’attività agrituristica può iniziare a partire dai 30 giorni dalla data di presentazione della dichiarazione d’inizio attività al Comune, con rlativa comunicazione a Provincia e Regione.

Ogni regione ha poi caratteristiche diverse. Riguardo la regione Campania
, ad esempio:
- per costruire nuovi edifici, è obbligatorio l'abbattimento di barriere architettoniche, l'adeguamento di strutture già esistenti a norme strutturali, funzionali e di sicurezza, armonizzazione delle nuove strutture al contesto rurale, rispetto dell'edilizia rurale del luogo nella costruzione di elementi architettonici e utilizzo dei materiali, norme da applicare anche nella costruzione di impianti sportivi.

Pasti e bevande che interessano un numero superiore a dieci ospiti devono rispettare le disposizioni di cui agli articoli 6, 7 e 8 del regolamento di attuazione.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu